Page 1 of 2 12 LastLast
Results 1 to 10 of 12

Thread: Problema SAT Condominio.

  1. #1
    New Member
    Join Date
    20-10-2009
    Posts
    3
    Uploads
    0

    Problema SAT Condominio.

    Ragazzi ho un appartamento in un luogo invernale ed è in un condominio dove ci sono 12 appartamenti e due o tre parabole comuni. (Svizzera)
    Queste parabole mandano il segnale da qualche parte, penso ad una centralina o un router satelittare, che a sua volta lo decritta e lo manda negli appartamenti.

    Ora come ora, ogni appartamento ha la possibilità di vedere, senza decoder ma solo collegando il cavo dell' antenna alla TV, quattro canali (TSI1, TSI2, Rai Uno, Canale 5)

    Ora, parlando con alcuni condomini (che purtroppo non vedo spesso) mi hanno suggerito di comprare un decoder satellitare e che con questo avrei potuto vedere tutti i canali, acquistando solo una tessera per i canali svizzeri (VIaccess, costo 60fr 1 sola volta)...

    Ho comprato questo decoder http://www.humaxdigital.com/global/p...plus_swiss.asp e l'ho collegato... in pratica non ho fatto altro che prendere il cavo che andava alla TV e metterlo nel decoder..

    purtroppo, non mi fa l'attivazione automatica e non mi fa niente di niente... sulle impostazioni segna che non ho segnale (0%) ed ho provato a fare ricerche di tutti i tipi (automatiche, manuali mirate, ecc...)

    Cosa sbaglio? Pensavo di aver preso un decoder sbagliato o qualcosa ma alla fine anche gli altri condomini hanno solo collegato il decoder senza dover fare ulteriori procedure... magari devo cambiare qualche cavo?

  2. #2

    Re: Problema SAT Condominio.

    Cosa intendi per cavo che va alla tv quello che scende dal tetto cioe' dalla parabola o quello dell antenna? al decoder va collegato cavo satellitare con relativo spinotto che va avvitato dietro il decoder hai fatto tutto questo?

  3. #3
    New Member
    Join Date
    20-10-2009
    Posts
    3
    Uploads
    0

    Re: Problema SAT Condominio.

    Quote Originally Posted by rask View Post
    Cosa intendi per cavo che va alla tv quello che scende dal tetto cioe' dalla parabola o quello dell antenna? al decoder va collegato cavo satellitare con relativo spinotto che va avvitato dietro il decoder hai fatto tutto questo?
    Io non ho quel cavo (LNB, giusto?)
    Io ho una presa di tipo RF al muro, e con un cavo RF va alla tele..

    Ho collegato quel cavo al decoder.. devo mettere l'altro cavo, in qualche modo?

  4. #4
    Contributing Member
    Join Date
    25-12-2008
    Posts
    438
    Uploads
    0

    Re: Problema SAT Condominio.

    Quote Originally Posted by Sino384 View Post
    Io non ho quel cavo (LNB, giusto?)
    Io ho una presa di tipo RF al muro, e con un cavo RF va alla tele..

    Ho collegato quel cavo al decoder.. devo mettere l'altro cavo, in qualche modo?
    alora cisono i spinoti aposta che si chiamano spinoti f che servono per colegare i dekoder satelitare,per me quel filo sarebe un filo di antena terestre, bisonia vedere se ai il filo che viene da una parabola a casa tua,fai una verifica se ce questo filo e poi vediamo come posiamo dare una mano

  5. #5

    Re: Problema SAT Condominio.

    Dalla descrizione sommaria dell' impianto sembra una modulazione Q...
    in passato usata nella distribuzione di segnale in alberghi e comunità
    Ciao

  6. #6
    Senior Member
    Join Date
    31-05-2008
    Posts
    269
    Uploads
    0

    Re: Problema SAT Condominio.

    Quote Originally Posted by satclaudio View Post
    Dalla descrizione sommaria dell' impianto sembra una modulazione Q...
    in passato usata nella distribuzione di segnale in alberghi e comunità
    Ciao
    Per quello che ho capito, perchè la spiegazione dell'amico è un po' strana (router satellitare? cavo LNB?), è appunto rimodulato per i tv: dunque o c'è anche una altra presa con la distribuzione diretta del segnale satellitare o il decoder non serve a niente, ormai che l'hai comprato guarda se è possibile metterti una tua parabola...

  7. #7
    Senior Member ancler's Avatar
    Join Date
    06-11-2006
    Posts
    208
    Uploads
    1

    Re: Problema SAT Condominio.

    [QUOTE=Sino384;485237]Ragazzi ho un appartamento in un luogo invernale ed è in un condominio dove ci sono 12 appartamenti e due o tre parabole comuni. (Svizzera)
    Queste parabole mandano il segnale da qualche parte, penso ad una centralina o un router satelittare, che a sua volta lo decritta e lo manda negli appartamenti.

    Ora come ora, ogni appartamento ha la possibilità di vedere, senza decoder ma solo collegando il cavo dell' antenna alla TV, quattro canali (TSI1, TSI2, Rai Uno, Canale 5)

    Ora, parlando con alcuni condomini (che purtroppo non vedo spesso) mi hanno suggerito di comprare un decoder satellitare e che con questo avrei potuto vedere tutti i canali, acquistando solo una tessera per i canali svizzeri (VIaccess, costo 60fr 1 sola volta)...


    in testa all'impianto cè una centralina con soli 4 canali satellitari
    (da quello che leggo) trasmodulati in RF "frequenze ricevibili dalla tv"
    non devi comprare nessun ricevitore satellitare perchè non funziona,
    non direttamente collegato alla parabola...........
    devi solo andare sul soffitto dove cè la centralina e vedere se sono
    compatibili con la card viaccess da inserire sulla centralina.........
    io ho dei dubbi che sia realizzabile perchè l'impianto risale a qualche anno fà
    quindi sicuramente i moduli si dovranno risintonizzare sulle nuove frquenze,
    fatti aiutare da uno specialista del sat.
    ciao

  8. #8
    New Member
    Join Date
    20-10-2009
    Posts
    3
    Uploads
    0

    Re: Problema SAT Condominio.

    si ma tutti gli altri condomini hanno risolto con l'acquisto del decoder, e da tutti è uguale. magari devo cambiare la presa, cmq si puo fare in qualche mod, se l'hanno fatto tutti gli altri!

  9. #9
    Senior Member ancler's Avatar
    Join Date
    06-11-2006
    Posts
    208
    Uploads
    1

    Re: Problema SAT Condominio.

    Impianti QAM
    L'impianto QAM (figura 1) impiega un centralino nel quale ogni singolo modulo esegue la sintonia di un intero canale satellitare o transponder QPSK e lo trasforma (con una operazione definita transmodulazione) in un canale QAM, conservando il numero dei programmi trasportati dal canale originario QPSK nonché la loro qualità senza, quindi, elaborare o modificare l'ordine dei programmi e senza limitarne il numero.

    Il vantaggio della tecnica di transmodulazione QPSK-QAM è di portare la banda di un canale satellitare, larga 33 MHz, dentro quella disponibile nei normali canali Tv terrestri, ossia 7/8 MHz.

    Nel processo di transmodulazione viene cambiata la “modulazione” del segnale, pertanto la ricezione dei canali distribuiti richiede l'impiego di uno speciale decoder conforme allo standard DVB-C non sempre facilmente reperibile sul mercato.

    Gli impianti QAM permettono di ricevere anche i programmi Tv a pagamento e di servizi interattivi entro i limiti stabiliti dal broadcaster ovvero dal gestore del servizio.

    L'impianto QAM trova la sua naturale applicazione in grandi edifici dove è troppo oneroso intervenire sulla rete esistente per modifiche o sostituzione di cavi e componenti.
    Questi impianti richiedono l'uso di uno speciale decoder digitale per decodificare i segnali QAM.
    Per ricevere la pay-tv di SKY sarà perciò necessario dotarsi di un decoder QAM, specificandolo al momento di sottoscrivere l'abbonamento.

    Figura 1. Impianto QAM o PAL. Nel primo caso necessario un decoder Sat di tipo QAM, nel secondo basta il solo televisore. Si usa una rete di distribuzione con singolo cavo di discesa.



  10. #10
    Senior Member ancler's Avatar
    Join Date
    06-11-2006
    Posts
    208
    Uploads
    1

    Re: Problema SAT Condominio.

    Impianti IF-IF
    L'impianto IF-IF (figura 2) esegue un doppio trattamento sui segnali ricevuti dal satellite e resi dall'antenna parabolica: filtratura IF e conversione di frequenza IF-IF.

    La filtratura permette di estrarre tra tutti i canali ricevibili solo quelli interessanti per la distribuzione, senza modificarne la frequenza di trasmissione originaria.
    La conversione IF-IF esegue, invece, una trasposizione ovvero uno spostamento di frequenza che permette di collocare convenientemente un canale ricevuto in uno spazio libero nella banda IF di distribuzione.

    Le due tecniche vengono normalmente utilizzate insieme in un centralino IF-IF, che può assumere una configurazione modulare e componibile nella quale uno o al massimo due moduli si occupano della filtratura IF mentre altri moduli, uno per ogni canale IF, provvedono alla conversione IF-IF.

    Questi impianti vengono applicati come valida alternativa a quelli MSW, soprattutto quando sia necessario distribuire i canali a pagamento lasciando ad ogni utente la libertà di utilizzare un decoder digitale normale (conforme allo standard DVB-S) pur non potendo aggiungere cavi coassiali alla linea di discesa e rendere fattibile un impianto MSW.

    Figura 2. Impianto IF-IF. Si usa un solo cavo di discesa sul quale possono transitare fino a 30 transponder satellitari ricevibili con un normale decoder QPSK programmato idoneamente per un'antenna di tipo IF-IF.



Page 1 of 2 12 LastLast

Similar Threads

  1. Problema K*y Rai
    By spav73 in forum Italian / Italiano
    Replies: 14
    Last Post: 11-11-2009, 19:55:45
  2. problema segnale debole in un condominio
    By zico72 in forum Italian / Italiano
    Replies: 2
    Last Post: 20-10-2009, 23:22:52
  3. problema
    By susso in forum Italian / Italiano
    Replies: 3
    Last Post: 30-08-2009, 15:20:33
  4. Problema con Rai
    By ennedelta in forum Italian / Italiano
    Replies: 13
    Last Post: 22-10-2008, 14:06:35
  5. problema
    By cicciopiccio in forum Italian / Italiano
    Replies: 1
    Last Post: 15-03-2006, 19:59:49

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •