UPC Broadband firma un accordo pluriennale con Red Bee per il support nel servizio dei metadata




In un accordo recentemente preso tra Horizon della Liberty Global, la next generation TV platform, con Red bee Media, quest’ultima di occupera’ di offrire il supporto tecnologico per la trasmissione di metadata nei territori dove e’ previsto il lancio.
L’accordo tra Liberty Global, la divisione Europea della TV via cavo di UPC Broadband, the multi-platform media management technology provider, con Red Bee Media prevede che quest’ultima si occupera’ della trasmissione dei medadata ai clienti in modo da facilitare la capacita’ degli utenti di trovare i contenuti di proprio interesse sulla Horizon Platform il cui lancio e’ previsto per il primo trimestre 2012 in Olanda. Red Bee Media inoltre supportera’ la trasmissione di metadata services per l’esistente piattaforme TV della UPC in Olanda, Irlanda e Svizzera.

“I metadati sono cruiciali per il successo di tutte le TV platform, e sara’ dunque cruciale anche per Horizon. Siamo lieti di aver iniziato questa collaborazione con Red Bee Media che che permettera’ la trasmissione di metadata a livelli molto avanzati” ha spiegato il Vice Presidente della divisione TV products di UPC Broadband.
“ La televisione digitale ha trasformato il modo in cui guardiamo la televisione aprendo nuove opportunita’ per gli stessi broadcasters di promuovere i propri contenuti televisivi attraverso piattaforme alternative. In questo nuovo quadro, i servizi di metadata avanzati (rich metadata) sono cruciali per permettere una nuova indicizzazione dei contenuti e funzionalita’ piu’avanzate che permettono agli utenti per fruirli attraverso piattaforme multiple, e per le aziende stesse ovviamente, nuove fonti di guadango” , ha aggiunto Bill Patrizio, il CEO di Red Bee Media. Horizon, che e’ stato lanciato al IBC 2011 dal CEO di Liberty Global, Mike Fries, e’stato sviluppato grazie alla collaborazione con partners quali Samsung, Intel, NDS, Nagravision, IOKO e Empathy Labas.