Results 1 to 1 of 1

Thread: Stab 120 V/S Jaeger DG 120 plus

  1. #1
    Junior Member grappa's Avatar
    Join Date
    12-05-2005
    Location
    Roma
    Posts
    13
    Uploads
    0

    Stab 120 V/S Jaeger DG 120 plus

    Stab 120 V/S Jaeger DG 120 plusDopo le tante guide all’installazione dei motori HH per parabole mi sono deciso a pubblicare in rete questa prova certamente non esauriente ma a mio giudizio abbastanza approfondita su questi due motori analizzati, come potete vedere dalle foto, a “cuore aperto”.Al decimo anno di onorato servizio, poiché presentava un eccessivo gioco, decido di pensionare lo Stab 120 che motorizzava la mia Gibertini 125.Dopo una sommaria ricerca, attratto dalle caratteristiche di velocità di puntamento, decido di acquistare uno Jaeger DG 120 plus presso Mo****ec noto rivenditore on line della provincia di Cagliari.Monto il rotore che presenta immediatamente un malfunzionamento, si muove a tratti e dopo una escursione totale da est ad ovest si ferma definitivamente.Rispedisco immediatamente il motore al fornitore per la riparazione in garanzia ma la stessa mi viene negata per “decadimento della garanzia dovuto a uso improprio del motore”, secondo il venditore infatti avendo usato una parabola di peso superiore ai 17 Kg. massimi dichiarati sul suo sito la stessa si doveva ritenere decaduta, vi sfido a trovate una parabola da 120 di peso inferiore ai 17 kg!A nulla sono valse le mie rimostranze, specificando inoltre che il difetto riscontrato non era di ordine meccanico e quindi imputabile ad un peso eccessivo, ma elettrico od elettronico, anche facendo notare che sul libretto di installazione non sono specificate le caratteristiche di peso massimo sopportabile ma solo le dimensioni e che inoltre sul sito ufficiale è pubblicata una prova brillantemente superata dal rotore eseguita con una parabola Prodelin da 120 cm. e 28 Kg. di peso al seguente link: http://www.jaeger.com.tw/tvro/superj..._report.htmNel frattempo, avevo già ordinato un secondo motore, questo perfettamente funzionante, che ho immediatamente installato.Morale: non dichiarate mai di avere installato su qualsiasi motore la vostra amata Gibertini 125 pena decadimento della garanzia!Impressioni comparate dei due motori:EsternoStab 120: scafo in pressofusione di lega di alluminio satinata perfettamente rifinito e con ottime caratteristiche di tenuta stagna, dopo 10 anni l’interno era praticamente nuovo, bulloneria e morsetteria in acciaio di generose dimensioni.Jaeger DG 120 plus : scafo in pressofusione di alluminio con molte imperfezioni e sbavature finitura con verniciatura a polvere, bulloneria e morsetteria in acciaio.InternoStab 120: Demoltiplica a cascata di ingranaggi, vite senza fine ed ingranaggio del movimento principale interamente realizzati in metallo e di ottima fattura, molla di richiamo sul perno principale, circuito stampato di buona qualità e componenti assemblati con precisione ed ordine, motore elettrico marcato e di qualità. Jaeger DG 120 plus : Demoltiplica a cascata di ingranaggi parzialmente realizzata in plastica, ingranaggio del movimento principale interamente realizzato in plastica, circuito stampato di scarsa qualità e componenti assemblati con approssimazione, motore elettrico senza alcuna specifica visibile.UsoStab 120: Libretto di istruzione e installazione esauriente e dettagliato ottimamente realizzato e fornito in inglese ed in italiano, anche chi è alle prime armi con installazioni di motorizzati non avrà problemi.49 posizioni di memoria di cui 26 preprogrammate, angolo di rotazione totale 124° velocità di rotazione 1,1° al secondo a 18 volts e 0,9° al secondo a 13 volts.Funzione Usals integrata che permette il puntamento automatico dei satelliti introducendo le sole coordinate geografiche, se l’installazione è corretta basterà inserire latitudine e longitudine ed i satelliti saranno già a disposizione senza estenuanti ricerche, velocità di puntamento bassa che implica una attesa più lunga durante l’utilizzo ma che permette una grande precisione di puntamento.Prodotto italiano, assistenza assicurata.Jaeger DG 120 plus : Libretto di istruzione in tedesco e breve riassunto tradotto in italiano eccessivamente stringato e poco esaustivo, sconsigliato per chi è alle prime armi a meno che non si conosca il tedesco.60 posizioni di memoria di cui 26 preprogrammate ma molti dei satelliti in memoria, così come riportato sul libretto, hanno posizioni orbitali errate, angolo di rotazione totale 160° velocità di rotazione 2,5° al secondo a 18 volts 1,9° al secondo a 13 volts.Non è presente la funzione Usals ma solo il gotox, pratici i tasti di movimento est ovest sul corpo del motore che mi hanno permesso con l’ausilio di un piccolo sat finder di controllare il corretto puntamento su tutta la fascia di Clarke.Prodotto made in Taiwan, assistenza della casa inesistente, unico riferimento è il venditore e, come nel mio caso, farà del tutto per negarla.Impressioni finali Lo Stab 120 è certamente un prodotto di qualità superiore sia meccanicamente che elettronicamente, la Stab, azienda italiana, si pone al vertice per i motori hh non solo per le qualità meccaniche ma anche per il sistema proprietario Usals, gli ingranaggi interamente in metallo la qualità della componentistica e l’ottima fattura ne fanno certamente un prodotto di riferimento.Lo Stab, grazie all’ottimo manuale, è un prodotto adatto anche a chi vuole cimentarsi personalmente nell’installazione senza far ricorso a costosi tecnici.Lo Jaeger DG 120 plus è certamente un prodotto di qualità più bassa, costruito a Taiwan e importato in Germania risente dei difetti tipici delle manifatture made in Cina, alle prestazioni superiori per quanto riguarda la velocità unisce però una qualità dei materiali e delle componentistiche certamente inferiore e non a livello degli standard dei prodotti europei.Per concludere devo oltretutto dire che l’eccessivo gioco che lo Stab 120 aveva acquistato col tempo e per il quale avevo operato la sostituzione, una volta aperto il motore e ristretti tutti bulloni e le viti è scomparso, a riprova della bontà della realizzazione. Per quanto invece riguarda il difetto del primo Jaeger da me acquistato si trattava, come avevo sospettato di un montaggio lasco del connettore F di collegamento al decoder che aveva fatto strappare una pista dello stampato, difetto di fabbrica che con la scusa della pesantezza dell’antenna non mi è stato passato in garanzia dal venditore ed al quale ho dovuto rimediare personalmente con un paio di saldature e due centimetri di filo di rame.Consiglio per tutti: se acquistate un motore per parabole HH e dovete ricorrere all’assistenza non dichiarate mai di avere montato parabole di eccessivo peso o dimensioni altrimenti l’assistenza vi verrà negata. Spero che questa mia analisi sia stata esauriente e obbiettiva e che possa essere di aiuto nella scelta del motore giusto per tanti amici appassionati di sat.grappa
    Attached Images Attached Images

Similar Threads

  1. 10 anni si STAB
    By Pablitos in forum Italian / Italiano
    Replies: 1
    Last Post: 07-07-2009, 21:50:15
  2. I have stab Gbox and local
    By baltazard in forum Gbox Exchange: Local
    Replies: 0
    Last Post: 14-04-2009, 11:13:47
  3. Replies: 8
    Last Post: 19-03-2009, 13:17:02
  4. Jaeger Firmware
    By Satty in forum Jaeger
    Replies: 2
    Last Post: 19-08-2006, 00:50:13
  5. Jaeger Tools
    By Satty in forum Jaeger
    Replies: 0
    Last Post: 10-10-2005, 22:20:45

Posting Permissions

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •